Oggi mi sono svegliato, ed ero all’opposizione

972177_10151603968805735_269123820_nOggi, grazie alla mente brillante di Augias (La Repubblica) ho capito che sono uno squadrista. Mi sono svegliato ed ho capito di esserlo perché protesto contro un governo che non ha cura della volontà popolare. Oggi mi sono svegliato ed ho capito che in questo paese, stare all’opposizione, significa essere fascista, ripudiare la guerra, come da Costituzione, lo è ugualmente. In questo paese vedere il governo comprare aerei americani da guerra (dichiarati dei bidoni dagli stessi costruttori), per una spesa di molti miliardi, significa essere fascista. Oggi in questo paese significa essere di estrema destra quando sostieni l’idea che è assurdo che un Presidente della Repubblica, nella trattativa Stato-Mafia faccia eliminare le intercettazioni che lo riguardano, interferendo, quindi, nel ruolo della magistratura. Oggi ho capito, sempre grazie ad Augias, che essere di estrema destra significa non volere che il governo regali continuamente soldi alle banche a botta di “decreti legge”, misura che ricordiamo, deve essere adottata solo in casi straordinari di necessità e urgenza, il tutto nascosto sotto la parolina magica, IMU. Il tutto mentre loro, quelli veri e di sinistra, cantavano “Bella Ciao” dopo aver regalato miliardi di euro alle banche Unicredt e Intesa, le stesse che finanziano la loro campagna elettorale. Oggi ho capito che sono di estrema destra perché se uno di sinistra dice al compagno di banco (pdl) che fa pompini, e viceversa, va bene, ma se lo dice un’altra persona che sta all’opposizione allora è fascista. Ho capito che è “Democratico” prendere a schiaffi una deputata, ma prenderle, oggi, significa essere fascista. Oggi se fondi un movimento “Eletto” dalla persone e non “Nominato”, un movimento che deve rendere conto del suo operato, ha una chiara connotazione da estrema destra. Oggi, dire “io il vostro debito non lo pago”, essere contro il finanziamento della TAV, rivolere indietro i soldi delle tassazioni sulle Slot Machine, essere contro al fatto che le regole del gioco vengano scritte in una stanza tra un condannato in via definitva, decaduto, ineleggibile e un altro elemento che nonostante l’aria di cambiamento non riesce a tagliare quel cordone ombelicale che lo lega a un partito di corrotti e corruttori, oggi, tutto questo, significa fare opposizione, essere fascista. A proposito caro Renzie avevi promesso di dire che fine avrebbero fatto i due euro delle primarie, stiamo ancora aspettando risposta. Oggi, per Augias, la stampa corrotta, per i conduttori televisivi e per tutta l’industria del consenso, che sono sempre pronti a chinar la testa, stare all’opposizione significa essere uno squadrista, anche solo per il fatto di essere coerenti e dire no! Io con voi non mi sporco le mani e seduto vicino al vostro banco lercio non mi ci troverete mai! Oggi si è di estrema destra perché si critica Il Presidente Boldrini che usa la “ghigliottina”. Sono all’opposizione perché il partito di sinistra e una parte dei sindacati hanno tradito gli operai della FIAT facendola morire, per poi, farla rinascere fuori i nostri confini nazionali, facendoci perdere quel motivo di orgoglio nazionale, quel motore che trascinò a suo tempo la vera ripresa economica italiana.

Certo, forse da ragazzo, a scuola, durante l’ora di storia sarò stato un tantino distratto e quindi su un punto mi sbaglio, oggi non mi sono svegliato fascista, mi sono svegliato all’opposizione, all’opposizione perché una mattina mi son svegliato…ed ho trovato l’invasor!

Enea Rotella

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...